L’EPILAZIONE DEL FUTURO, È OGGI.

Epil Vacuum 3.0 è il nuovissimo sistema per l’epilazione progressiva e permanente: ESCLUSIVA, RAPIDA ed EFFICACE.

Epil Vacuum 3.0 è una tecnologia innovativa che offre risultati rapidissimi e rimuove progressivamente i peli da tutte le aree del corpo, adatta anche per ampie zone maschili come petto e schiena.

Con la Tecnologia Vacuum integrata ad alta velocità, la cute viene aspirata,
rendendo il trattamento più rapido, più efficace e praticamente indolore.

La ceretta ci ha fatto compagnia per decine di anni, con la sua indiscutibile utilità ma gli strappi dolorosi e le follicoliti che ne conseguono, ci hanno fatto apprezzare l’utilità delle nuove tecnologie di epilazione.
Oggi con Epil Vacuum 3.0 uomini e donne possono ambire ad una pelle sempre liscia e morbida in pochi efficaci passaggi:

EPIL CHECK E RILEVAZIONE DEL FOTOTIPO

Viene effettuata una particolareggiata analisi dell’area da trattare; per un’epilazione precisa e impeccabile, il rilevatore del fototipo cutaneo è un supporto fondamentale per risultati ai massimi livelli.

IL TRATTAMENTO DI EPILAZIONE

L’area da trattare viene preparata con i cosmetici attivi Neo-D Derm. Vengono impostati gli idonei parametri e il trattamento avviene velocemente, anche su zone ampie.

DERMOCOSMETICI NEO-D DERM

Vengono consigliati i dermocosmetici Neo-D Derm domiciliari, indispensabili per normalizzare e ripristinare il corretto equilibrio cutaneo nell’intervallo tra una seduta e l’altra.

I laser di ultima generazione appartengono al passato se paragonati a Epil Vacuum 3.0, la nuova tecnologia in cui il trattamento laser viene amplificato dall’aspirazione vacuum che permette di trattare aree enormi, con un solo spot.

Il vacuum aspira la pliche della pelle all’interno del manipolo.
La cute così stirata diviene più sottile.
Il follicolo pilifero è attratto più vicino alla fonte di energia.

I melanociti vengono diradati l’uno dall’altro.
L’energia applicata arriva senza dispersione.

La pelle viene rilasciata.
I follicoli dei peli sono danneggiati.
Il manipolo viene spostato su area successiva.